Consob - www.consob.it

La Consob è attiva nei rapporti internazionali, sia a motivo delle interconnessioni sempre più fitte fra i diversi mercati, sia per l'importanza crescente della normativa comunitaria nelle materie di sua competenza.

A livello comunitario

La Consob partecipa attivamente ai lavori che si svolgono in seno all'Unione Europea per la elaborazione del diritto comunitario nelle materie di propria competenza.

Presta la necessaria collaborazione alle Autorità competenti degli Stati Membri dell'U.E. nelle materie secondo la normativa comunitaria e, in mancanza di tale disciplina, in forza di accordi di cooperazione. La direttiva sui servizi d'investimento estende la cooperazione anche alle altre Autorità di vigilanza del settore finanziario (bancarie e assicurative).

La Consob partecipa all'ESMA (European Securities and Markets Authority), la nuova autorità di vigilanza europea sui mercati finanziari che, dal 1° gennaio 2011, ha sostituito il CESR (Committee of European Securities Regulators), istituito nel giugno 2001 dalla Commissione Europea con il compito di approfondire materie di interesse comune ai Paesi membri dell'Unione e di altri stati dello Spazio Comune Europeo.

Regolamento UE n. 1095 del 24 novembre 2010 istitutivo dell'ESMA

Nell'ambito di organismi internazionali

La Consob è membro dello IOSCO (International Organization of Securities Commissions) di cui fanno parte attualmente le Autorità di controllo dei mercati finanziari di più di 100 Paesi.

La IOSCO coopera con il Comitato di Basilea per la regolamentazione bancaria e per coordinare gli sforzi per assicurare lo svolgimento di un'adeguata azione di vigilanza, in un contesto di sempre maggiore internazionalizzazione dei mercati mobiliari.

La Consob prende parte anche ai lavori del FSB, il Financial Stability Board, nel cui ambito è rappresentata dal Presidente dell'istituto.

La Consob partecipa, inoltre, ai lavori che si tengono presso altre organizzazioni internazionali che svolgono la loro attività in materia di servizi finanziari, quali l'OCSE e la WTO.

La Consob aderisce, in veste di membro fondatore, all'IFIAR (International Forum of Indipendent Audit Regulators), la cui attività è diretta a facilitare lo scambio di conoscenze ed esperienze in tema di vigilanza sui revisori e a promuovere la collaborazione tra gli organismi competenti in materia.

 

© All rights reserved - Consob - Risoluzione 800x600