Avvisi ai risparmiatori


Km Media Ltd - Investmib Limited - Mail-phishing con uso fraudolento del nome della Banca d'Italia e della Consob

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha ordinato, ai sensi dell'articolo 7-octies, lettera b), del Testo unico della finanza - Tuf di porre termine alla violazione dell'articolo 18 del Tuf consistente nell'offerta e nello svolgimento nei confronti del pubblico italiano di servizi e attività di investimento posta in essere da:

* * *

La Commissione ha altresì pubblicato un avviso di segnalazione di mail-phishing con uso fraudolento del nome della Banca d'Italia e della Consob. In particolare, la Commissione rappresenta di aver ricevuto segnalazioni di tentativi di phishing effettuati mediante l'invio di e-mail a banche e istituti finanziari apparentemente provenienti da indirizzi di posta elettronica di figure apicali della Banca d'Italia alcune delle quali contengono nell'oggetto il nome della Consob. Le email utilizzano generici riferimenti lavorativi con inviti a ricontattare il mittente.

Al riguardo la Commissione avvisa che il mittente, l'oggetto o il testo del messaggio fanno indebitamente riferimento alla Banca d'Italia e/o alla Consob. L'episodio è stato segnalato alle  autorità competenti e la Commissione si riserva di attuare ogni altra iniziativa a tutela della propria immagine.

(pubblicata in "Consob Informa" n. 22/2018 del 6 giugno 2018)