Bollettino


Delibera n. 20253

Attribuzione temporanea dell'incarico di Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

LA COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA

VISTA la legge 7 giugno 1974, n. 216 e successive modificazioni e, in particolare, l'articolo 1, comma 8, ai sensi del quale la Consob delibera le norme concernenti la propria organizzazione ed il proprio funzionamento;

VISTA la legge 6 novembre 2012, n. 190, recante "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione" e, in particolare, l'art. 1, comma 7, della legge;

VISTO il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, recante "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni" e, in particolare, l'articolo 43, comma 3, ai sensi del quale, all'interno di ogni amministrazione, il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione svolge, di norma, le funzioni di Responsabile per la trasparenza e il suo nominativo è indicato nel Piano triennale per la prevenzione della corruzione;

VISTO il Regolamento concernente l'organizzazione e il funzionamento della Consob, adottato con delibera n. 8674 del 17 novembre 1994 e successivamente modificato, e in particolare l'art. 26-bis, comma 1, lett. h);

VISTO il Piano Nazionale Anticorruzione 2016, approvato dall'ANAC con delibera n. 831 del 3 agosto 2016 e recentemente aggiornato con la delibera n. 1208 del 22 novembre 2017;

VISTA la delibera n. 18561 del 29 maggio 2013 con cui il Dott. Guido Stazi è stato nominato Segretario Generale, a decorrere dal 3 giugno 2013 e fino al 31 dicembre 2017;

VISTA la delibera n. 19816 del 13 dicembre 2016 con cui il Dott. Guido Stazi, Segretario Generale, è stato nominato Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza della Consob;

TENUTO CONTO dell'imminente scadenza del contratto di lavoro a tempo determinato del Dott. Guido STAZI, Segretario Generale;

RITENUTO, su proposta del Presidente Vicario, di attribuire temporaneamente l'incarico di Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza alla Dott.ssa Marina CICCHETTI, Responsabile dell'Ufficio Controllo Interno;

D E L I B E R A:

Articolo 1
(Incarico temporaneo di Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza)

1. Alla Dott.ssa Marina CICCHETTI, Responsabile dell'Ufficio Controllo Interno, è attribuito fino al 28 febbraio 2018, ai sensi dell'art. 1, comma 7, della legge 6 novembre 2012, n. 190, l'incarico di Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza della Consob a decorrere dal 1° gennaio 2018.

Articolo 2
(Compiti del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza)

1. Alla Dott.ssa Marina CICCHETTI compete lo svolgimento in piena autonomia ed effettività di tutte le attività attribuite dalla legge al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza e, in particolare, l'elaborazione della proposta di Piano triennale di prevenzione della corruzione, da sottoporre alla Commissione ai fini della relativa approvazione.

2. Al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza compete l'esercizio, in piena autonomia, dei poteri previsti dalla legge ai fini dello svolgimento dei compiti di prevenzione della corruzione, ivi inclusi quelli concernenti l'attuazione degli obblighi in materia di trasparenza di cui al d.lgs. n. 33/2013.

Articolo 3
(Pubblicità)

La presente delibera sarà notificata all'interessata e pubblicata nel Bollettino nella Consob.

L'attribuzione alla Dott.ssa Marina CICCHETTI dell'incarico temporaneo di Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza della Consob sarà, altresì, comunicata all'ANAC secondo le modalità da questa indicate nel sito internet istituzionale.

28 dicembre 2017

IL PRESIDENTE VICARIO
Anna Genovese