Newsletter


Notiziario settimanale - anno XXVI - N° 6 - 17 febbraio 2020

Le notizie della settimana:
- > Servizi finanziari: Consob oscura 8 nuovi siti web
- > Revisione periodica delle disposizioni riguardanti il modello rolling per la gestione degli aumenti di capitale iperdiluitivi: documento di consultazione
- > Cofide - Gruppo De Benedetti Spa: Consob approva il prospetto di quotazione delle nuove azioni
- > SAVE THE DATE: La corporate governance delle società quotate italiane. Le analisi di Consob, Comitato per la Corporate Governance e Assonime-Emittenti Titoli: Milano, 2 marzo 2020
- > SAVE THE DATE: “Securities markets: trends, risks and policies": Convegno Consob-Esma-Bocconi. Milano, 12 marzo 2020
- > SAVE THE DATE: Arbitro per le controversie finanziarie (ACF): martedì 17 marzo la relazione annuale per il 2019. Appuntamento alle 9:00 in auditorium Consob a Roma e in video collegamento da Milano
- > Comunicazioni a tutela di altre autorità di vigilanza

Le decisioni della Commissione assunte nel corso della settimana

Avvertenza: i provvedimenti adottati dalla Consob sono pubblicati nel Bollettino dell'Istituto e, quando previsto, anche nella Gazzetta Ufficiale. Le notizie riportate in questo notiziario rappresentano una sintesi dei provvedimenti di maggiore e più generale rilevanza e pertanto la loro diffusione ha il solo scopo di informare sull'attività della Commissione.

- LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA -

Consob ha ordinato l'oscuramento di 8 nuovi siti web, che offrono abusivamente servizi finanziari.

L'autorità si è avvalsa degli strumenti derivanti dal "decreto crescita" (legge n. 58 del 28 giugno 2019, articolo 36, comma 2-terdecies) che ha attribuito a Consob il potere di ordinare ai fornitori di servizi di connettività a internet l’inibizione dell’accesso dall'Italia ai siti web, tramite cui vengono offerti servizi finanziari senza la dovuta autorizzazione.

Di seguito l’elenco delle società e dei siti:

  • Bauman Ltd e Pacific Consulting Co Ltd (sito internet https://avainvestmentsgroup.com);
  • FM Solutions Group Limited (sito internet www.swissfxuk.com);
  • Fintrade Limited (sito internet https://plus500cy.com);
  • Premium Solutions Ltd (siti internet www.thepremiumbrokers.net e https://trader.secure.thepremiumbrokers.net);
  • “VetoroBanc” e “Vetoro, Inc.” (siti internet https://vetoro.io e https://vetoro.cc);
  • Global Top Marketing LTD e GPS Marketing Ltd (sito internet https://profit-trade.com).

Sale così a 147 il numero dei siti oscurati da luglio scorso, da quando cioè Consob ha acquisito il potere di ordinare l’oscuramento dei siti.

I provvedimenti con i quali è stato ordinato alle suddette società la cessazione dell'attività abusiva sono consultabili sul sito www.consob.it.

Sono in corso le attività di oscuramento dei siti da parte dei fornitori di connettività a internet, che operano sul mercato italiano. Per motivi tecnici l'oscuramento effettivo potrà richiedere alcuni giorni.

La Consob richiama l’attenzione dei risparmiatori sull’importanza di prestare la massima attenzione al fine di effettuare in piena consapevolezza le scelte di investimento, focalizzandosi su quei comportamenti di comune buon senso – come ad esempio verificare che l’operatore con cui si investe sia autorizzato - che sono imprescindibili, se si vuole davvero salvaguardare e, magari, far fruttare il proprio risparmio. A tal fine Consob ricorda che sul sito www.consob.it è presente in homepage la sezione “Occhio alle truffe!”, ove sono presenti informazioni utili a mettere in guardia l’investitore contro gli operatori abusivi.

torna al sommario

La Consob ha avviato il 10 febbraio 2020 una consultazione pubblica relativa alla revisione periodica delle disposizioni riguardanti il c.d. modello rolling per la gestione degli aumenti di capitale. La consultazione fa seguito alla Comunicazione n. 0088305 del 5 ottobre 2016, con cui la Commissione aveva stabilito al 15 dicembre 2016 l’entrata in vigore del modello rolling, dettando a intermediari, emittenti e investitori apposite raccomandazioni, volte a facilitare il suo corretto funzionamento. Il modello rolling si applica unicamente agli aumenti di capitale iperdiluitivi e la sua applicazione ha consentito di evitare le anomalie di prezzo registrate - in passato – durante analoghi aumenti di capitale.

Nella Comunicazione n. 0088305 si stabiliva, in particolare, di sottoporre il modello rolling a revisione triennale, ai sensi dell’articolo 8 del Regolamento concernente i procedimenti per l’adozione di atti di regolazione generale (delibera n. 19654 del 5 luglio 2016), valutandone l’idoneità a “conseguire le finalità perseguite in relazione all’onerosità complessiva del quadro regolatorio.”

Il documento di consultazione è strutturato in quattro paragrafi, nei quali sono descritti, rispettivamente (1) gli aumenti di capitale iperdiluitivi; (2) il modello rolling; (3) l’applicazione concreta del modello e sono poste (4) alcune domande sul modello rolling.

Le osservazioni al documento di consultazione dovranno pervenire alla Consob entro il 10 marzo 2020 online, per il tramite del SIPE (Sistema Integrato per l’Esterno).

torna al sommario

Consob ha approvato il prospetto informativo relativo all’ammissione alle negoziazioni sul Mercato telematico azionario (Mta), organizzato e gestito da Borsa Italiana Spa, delle azioni di nuova emissione di Cofide-Gruppo De Benedetti Spa (“Cofide”) derivanti dalla fusione per incorporazione di Cir - Compagnie Industriali Riunite Spa in Cofide.

Cofide è una società holding di partecipazioni quotata sull’Mta che opera, tramite la sub-holding Cir, nei settori (i) dei media (attraverso Gedi), (ii) della componentistica per autoveicoli (attraverso Sogefi) e (iii) della sanità (attraverso Kos). Il gruppo Cofide gestisce anche un portafoglio diversificato di investimenti in fondi di private equity e partecipazioni non strategiche.

Alla data del prospetto, gli azionisti che detengono azioni con diritto di voto di Cofide in misura superiore al 5% sono: (i) F.lli De Benedetti Spa, con il 52,521% del capitale sociale e, tenuto conto della maggiorazione dei diritti di voto maturata ai sensi dell’articolo 127-quinquies del Tuf, il 66,389% del capitale con diritto di voto; (ii) Bestinver Gestion SgIIc Sa, con il 14,733% del capitale sociale.

Il 19 settembre 2019 le assemblee straordinarie degli azionisti di Cofide e Cir hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di Cir in Cofide. Alla stessa data, l’assemblea straordinaria degli azionisti di Cofide ha deliberato un aumento del capitale sociale per massimi nominali 292.633.357 euro mediante emissione di massime 585.266.715 nuove azioni ordinarie dal valore nominale di 0,50 euro ciascuna, in applicazione del rapporto di cambio.

È previsto che la fusione sia eseguita sulla base di un rapporto di cambio pari a 2,01 azioni ordinarie Cofide da nominali 0,50 euro per ogni azione ordinaria dell’incorporanda, aventi data di godimento identica a quella delle azioni Cofide in circolazione alla data di efficacia della fusione e diritti equivalenti a quelli spettanti ai titolari delle azioni ordinarie dell’incorporante in circolazione al momento dell’assegnazione.

In conseguenza del perfezionamento della fusione, tutte le azioni ordinarie Cir emesse alla data di efficacia della fusione verranno annullate e concambiate con azioni ordinarie Cofide, ad eccezione (i) delle azioni ordinarie Cir di proprietà di Cofide alla data di efficacia della fusione e (ii) delle azioni proprie detenute dall’incorporanda alla data di efficacia della fusione, che pertanto verranno annullate senza concambio in conformità alle disposizioni di legge applicabili.Non sono previsti conguagli in denaro.

Ad esito dell’aumento di capitale a servizio della fusione, funzionale all’assegnazione agli azionisti di Cir diversi da F.lli De Benedetti Spa delle azioni Cofide di nuova emissione, F.lli De Benedetti Spa vedrà ridotta la propria partecipazione in Cir.

In particolare, ad esito della fusione, F.lli De Benedetti Spa deterrà il 29,870% del capitale sociale e, tenuto conto della maggiorazione dei diritti di voto, il 44,68% del capitale con diritto di voto dell’emittente.

Il prospetto riporta nel capitolo "fattori di rischio" gli elementi di rischiosità dell’emittente e del gruppo e, in particolare, quelli relativi all’andamento della redditività dell’emittente e del gruppo, all’attività operativa dell’emittente e del gruppo, alle tematiche di governance, alla fusione, nonché agli strumenti finanziari che saranno emessi per effetto della fusione.

torna al sommario

Il prossimo 2 marzo alle 14.30 presso Borsa Italiana, Palazzo Mezzanotte - Piazza degli Affari 6, Milano, si terrà un convegno dal titolo “Evoluzione della corporate governance e successo sostenibile dell’impresa”.

Nel corso del convegno verranno presentati:

- il Rapporto Consob sulla corporate governance delle società quotate italiane per il 2019, che fornisce evidenze in merito ad assetti proprietari, organi sociali, assemblee e operazioni con parti correlate, sulla base di dati desunti da segnalazioni statistiche di vigilanza e informazioni pubbliche;

- il Rapporto del Comitato per la Corporate Governance, che fornisce una valutazione dello stato di attuazione del Codice di Autodisciplina e raccomandazioni alle società per una sua più efficace applicazione;

- il Rapporto Assonime-Emittenti Titoli, che fornisce un’analisi della corporate governance delle società quotate italiane alla luce delle indicazioni del Codice di Autodisciplina.

I tre Rapporti saranno disponibili al termine della presentazione.

La partecipazione è libera, ma è gradita la registrazione online tramite il modulo SIPE: http://www.consob.it/web/area-pubblica/iscrizione-seminari.

torna al sommario

Consob, Esma e Università Bocconi, attraverso il centro di ricerca Baffi - Carefin, organizzano il 12 marzo 2020 a Milano, presso l'Università Bocconi, Room AS03 (Via Rontgen, 1), con inizio alle 8:30, il convegno dal titolo "Securities markets: trends, risks and policies".

I lavori saranno aperti dal Presidente della Consob Paolo Savona, dal Rettore dell'Università Bocconi Gianmario Verona e dal Chief Economist presso l'Esma Steffen Kern.

Seguirà il keynote speech del Presidente di Borsa Italiana Andrea Sironi. Il Commissario Consob Carmine di Noia terrà le considerazioni conclusive.

I lavori si articoleranno in tre sessioni:

1. “Market Microstructure” presieduta da Massimo Guidolin (Università Bocconi)

2. "Corporate Governance and Sustainability” presieduta da Nadia Linciano (Consob)

3. "Investors and Financial Innovation presieduta da Claudia Guagliano (ESMA)

Il programma completo con le indicazioni per l'iscrizione è consultabile sui siti web della Consob (www.consob.it) e dell'Università Bocconi (www.unibocconi.it).

Il convegno sarà tenuto in lingua inglese. La partecipazione ai lavori è libera, previa iscrizione online all'indirizzo web www.unibocconi.it/eventi.

torna al sommario

Si terrà martedì 17 marzo 2020 la presentazione della terza relazione annuale dell'Arbitro per le controversie finanziarie (ACF), l'organismo per la soluzione stragiudiziale delle controversie tra intermediari e risparmiatori istituito presso la Consob e operativo ormai da tre anni.

Sarà l’occasione per illustrare l’attività svolta nel 2019 e fornire anche un quadro informativo sul primo triennio di operatività dell’ACF.

L'appuntamento è fissato per le ore 9:00 presso l'auditorium Consob di Roma (Via Claudio Monteverdi 35 – Piazza Verdi).

Sarà attivo un videocollegamento con la sede Consob di Milano in Via Broletto 7.

Apre i lavori il Presidente Paolo Savona. Seguirà la relazione del Presidente dell'ACF, Gianpaolo Barbuzzi.

Il programma dell’evento è pubblicato al seguente indirizzo: http://www.consob.it/web/area-pubblica/seminari-e-convegni.

La partecipazione è libera. Ma è gradita la registrazione online attraverso il modulo Sipe: http://www.consob.it/web/area-pubblica/iscrizione-seminari.

L'evento è accreditato a fini di formazione professionale presso l'Ordine degli avvocati di Roma.

torna al sommario

Le autorità di vigilanza di Regno Unito (Financial Conduct Authority - Fca), Lussemburgo (Commision de Surveillance du Secteur Financier - Cssf), Irlanda (Central Bank of Ireland – Cbi), Svezia (Finansinspektionen), Spagna (Comisión Nacional del Mercado de Valores – Cnmv) e Nuova Zelanda (Financial Markets Authority – New Zealand - Fma) segnalano le società e i siti web che stanno offrendo servizi di investimento, finanziari e assicurativi senza le previste autorizzazioni.

Segnalate dalla Fca:

  • New Rich Markets Ltd (www.newrichmarkets.com) con sede dichiarata a Kingstown (St. Vincent and the Grenadines);
  • Cash Pug Finance (e-mail: loancaring@gmail.com) clone della società autorizzata William Ellis Sinclair (will.sinclair@stscommercial.co.uk);
  • ABSL Umbrella Fund (https://absluk.com) consede dichiarata a Londra (Uk) clone della soscietà autorizzata ABSL Umbrella UCITS Fund plc con sede in Irlanda;
  • Intrgroup / Mindworks Limited (https://intrgroup.com) con sede dichiarata a Kingstown (St Vincent and the Grenadines);
  • EOS-Market / Wilkinson Europe LTD (www.eos-market.com) con sede dichiarata a Zurigo (Svizzera);
  • Legit-Loan Company / Legit Loan Company (www.legit-loan-company.com);
  • Hamilon FE/ Hamiltonfe (www.hamiltonfe.com) con sede dichiarata a Sofia (Bulgaria);
  • Best Loan Solution (sites.google.com/view/bestloansolution/home, bestloansolution.org) con sede dichiarata a Londra (Uk), clone della società Opes Global Limited;
  • ATFXHK International Limited (www.atfxhk.com) con sede dichiarata a Hong Kong, clone della società autorizzata AT Global Markets (Uk) Limited (www.atfx.com/uk) con sede a Londra (Uk);
  • ATFX (www.atgmforex.com, http://wbwb.2ju96.cn) clone della società autorizzata AT Global Markets (Uk) Limited (www.atfx.com/uk) con sede a Londra (Uk);
  • First Recovery (www.firstrecovery.ltd) clone della società autorizzata First Recovery Ltd (www.firstrecovery.co.uk) con sede a Londra (Uk).

Segnalate dalla Cssf:

  • GW Investments (www.clbrm-private.com) clone della società autorizzata GW Investments Sarl.;
  • Concept One (www.conceptone-invest.com);
  • Abakus Group S.A. (www.abakus-group-sa.com);
  • La Compagnie Financière de Belmont (www.lacompagniefinancieredebelmont.lu) clone della società autorizzata La Compagnie Financière de Belmont S.A.;
  • Crypto Bull (www.crypto-bull.io), soggetto già segnalato dalla Cnmv (v. “Consob Informa” n. 45/2019 del 23.1.22019).

Segnalate dalla Cbi:

  • Jakub Chrzanowski e la piattarforma di trading BSM Ireland;
  • HB Global (https://hbglobal.co) con sede dichiarata in Irlanda,
  • InvestTeck (www.investteck.com) con sede dichiarata in Irlanda ed Estonia;
  • 4XFX (www.4xfx.net) con sede dichiarata in Estonia.

Segnalate dalla Cnmv:

  • Traders Allied (http://tradersallied.com);
  • 360worldbtc (https://es.360worldbtc.com), soggetto già destinatario di delibera Consob n. 21160 del 27.11.2019. In seguito, la Consob ha ordinato ai fornitori di servizi di connettività ad internet di inibire l'accesso dall'Italia ai siti web tramite cui vengono offerti servizi finanziari senza la dovuta autorizzazione (v. Consob Informa” n. 42/2019 del 2.12.2019);
  • Grahamfe (www.grahamfe.com).

Segnalate dalla Fma – New Zeland:

  • North American Securities Transfer (www.stocktransferonline.com) con sede dichiarata a New York (Usa);
  • Vowfx (www.vowfx.com);
  • Halsted Holdings Limited / Selected Markets (www.selectedmarkets.com) con sede dichiarata a Kingstown (Saint Vincent and the Grenadines).

Segnalate dalla Finansinspektionen (Fi):

  • Royal c Bank / Axent Sigma Ltd (https://www.royalcbank.com) con sede dichiarata a Roseau (Commonwealth of Dominica);
  • Terratradex (https://terratradex.com) con sede dichiarata a Majuro (Marshall Island).

torna al sommario

LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE ASSUNTE O RESE PUBBLICHE NEL CORSO DELLA SETTIMANA
(i documenti immediatamente disponibili nel sito sono evidenziati tramite link; gli altri provvedimenti saranno disponibili nei prossimi giorni)

Prospetti
  • Approvato il prospetto informativo relativo all'ammissione alle negoziazioni sull’Mta, organizzato e gestito da Borsa Italiana Spa, delle azioni di nuova emissione di Cofide-Gruppo De Benedetti Spa (decisione del 13 febbraio 2020).
  • Approvato il prospetto di base relativo al programma di offerta al pubblico di obbligazioni emesse da Banca di Credito Cooperativo di Roma Sc (decisione del 13 febbraio 2020).
  • Approvato il supplemento al prospetto di base relativo ai programmi di offerta al pubblico e/o quotazione di prestiti obbligazionari emessi da Iccrea Banca Spa (decisione del 12 febbraio 2020).
Contrasto all’abusivismo (art. 7-octies Tuf)
CONSOB INFORMA (Reg. al Trib. di Roma n. 250 del 30/10/2013) - Direttore responsabile: Manlio Pisu - Comitato di redazione: Antonella Nibaldi (coordinatrice), Claudia Amadio, Riccardo Carriero, Luca Cecchini, Laura Ferri, Chiara Tomaiuoli, Alfredo Gloria - Direzione e redazione: CONSOB Via G. B. Martini, 3 - 00198 Roma - telefono: (06) 84771 - fax: (06) 8417707. E' possibile inviare documenti o segnalazioni alla redazione utilizzando l'Area interattiva del sito www.consob.it dove per altro CONSOB INFORMA è consultabile al link "Area pubblica/pubblicazioni/newsletter".