Financial architecture and the source of growth

 

Financial architecture and the source of growth. International evidence on technological change

Architettura finanziaria e progresso tecnico. Un'analisi empirica dei paesi OCSE

L. Giordano, C. Guagliano

N. 78 - luglio 2014 [formato PDF]
 

Sintesi del lavoro
Il legame tra sviluppo finanziario e crescita economica è stato storicamente al centro dell'analisi economica che ha cercato di indagare in che misura l'ampiezza e la profondità del sistema finanziario (la sua "dimensione") abbiano favorito e tuttora favoriscano la crescita economica.
Più recentemente l'indagine empirica ha adottato un approccio più ampio di quello meramente "dimensionale", investigando la superiorità del sistema finanziario orientato al mercato (market-oriented) in alternativa a quello tradizionalmente orientato agli intermediari (bank-oriented) nel promuovere la crescita economica.
Questo lavoro - superando la tradizionale dicotomia tra sistema finanziario market-oriented vs bank-oriented - indaga il legame tra le più ampie caratteristiche morfologiche del sistema finanziario ("financial architecture") di un campione di Paesi OCSE e uno dei principali driver della crescita economica, ovvero il progresso tecnico ("technological change"). I risultati mostrano che sistemi finanziari (i) più orientati al mercato, (ii) con una maggior presenza di banche straniere, (iii) più concorrenziali, ovvero meno concentrati e con spread bancari più contenuti, (iv) con una maggior propensione delle imprese a quotarsi e (v) con mercati azionari meno volatili, sono caratterizzati da tassi di progresso tecnico superiore a quello sperimentato da Paesi con sistema finanziari ugualmente sviluppati ma privi di queste caratteristiche.  
 

Autori
Luca Giordano - CONSOB, Divisione Studi; IOSCO, Research Department (l.giordano@consob.it)
Claudia Guagliano - CONSOB, Divisione Studi (claudia.guagliano@gmail.com)

Si ringraziano Adriano Giannola, Alberto Pozzolo e Domenico Sarno per gli utili commenti. Errori e imprecisioni sono imputabili esclusivamente agli autori. Le opinioni espresse nel lavoro sono attribuibili esclusivamente agli autori e non impegnano in alcun modo la responsabilità dell'Istituto. Nel citare il presente lavoro, non è, pertanto, corretto attribuire le argomentazioni ivi espresse alla Consob o ai suoi Vertici. 

 

JEL Classifications: F3, F43, G1, G15

ISSN 2281-1915 [online]