Adempimento degli obblighi di comunicazione verso le autorità italiane da parte degli internalizzatori di regolamento previsti dal Regolamento (UE) 909/2014 (CSDR): Comunicazione Consob n. 9 dell'11 aprile 2019

Con Comunicazione n. 9 dell'11 aprile 2019, la Consob evidenzia al mercato che dal 1° luglio 2019 si applicherà l'obbligo, in capo agli internalizzatori di regolamento, di comunicare all'autorità alcuni dati aggregati sulle operazioni regolate internamente. L'obbligo deriva dal regolamento europeo n. 909/2014 (c.d. Csdr).

Si considerano internalizzatori di regolamento le banche e gli altri enti che eseguono internamente le operazioni su titoli (azioni, titoli di Stato, ecc.), anziché trasmetterle ad un depositario centrale o ad una controparte centrale o ad un altro intermediario per la sua esecuzione.

Si tratta della prima volta che le operazioni internalizzate sono oggetto di un obbligo di comunicazione all'autorità.

Gli internalizzatori di regolamento che hanno la propria sede principale in Italia, nonché le filiali italiane di entità che hanno sede in Paesi extra-UE, devono effettuare le comunicazioni alla Consob.

Le succursali italiane di internalizzatori di regolamento stabiliti in altri Paesi UE devono invece comunicare i dati all'autorità nazionale del Paese UE in cui si trova la loro sede principale.

Con la medesima Comunicazione, la Consob ha inoltre indicato di volersi conformare agli Orientamenti ESMA in materia, che forniscono utili chiarimenti ed esempi sul nuovo obbligo.

Gli internalizzatori di regolamento italiani dovranno trasmettere i dati alla Consob tramite un sistema di ricezione dei dati predisposto ad hoc. Per poter accedere al nuovo sistema è necessario trasmettere alla Consob, entro il 17 maggio 2019, il modulo allegato alla Comunicazione, che contiene alcune informazioni anagrafiche sull' internalizzatore di regolamento.

I dati acquisiti saranno inviati alla Banca d'Italia, quale autorità competente, insieme alla Consob, sugli internalizzatori di regolamento, nonché, come previsto da CSDR, all'ESMA.

Vedi anche: sezione sito web dedicato agli internalizzatori di regolamento: http://www.consob.it/web/area-pubblica/internalizzatori-di-regolamento.

12 apr 2019