Non-financial information as a driver of transformation. Evidence from Italy (Documento Consob, 23 marzo 2019)

La direttiva 2014/95/UE, recepita in Italia con il d.lgs. 254/2016, sta contribuendo a una trasformazione culturale dei modelli di corporate governance. La rendicontazione delle informazioni non finanziarie può infatti dare impulso a un'integrazione dei fattori ESG (enviromental, social and governance) in molte diverse aree dell'attività aziendale, i cui effetti possono riguardare la missione, l'attivazione di comportamenti e progetti traversali e di lungo periodo, la progressiva considerazione delle connessioni tra elementi finanziari e non finanziari negli strumenti di rendicontazione, il coinvolgimento di stakeholder interni ed esterni nell'analisi di materialità, l'inclusione dei rischi non finanziari nell'analisi dei rischi.
In questa prospettiva, il documento esamina gli effetti dell'entrata in vigore della direttiva sotto due distinti profili. Il primo riguarda le modalità attraverso cui le società italiane con azioni ordinarie quotate sull'MTA hanno dato attuazione alle nuove previsioni, alla luce dei documenti pubblicati come dichiarazione non finanziaria (DNF), ulteriori eventuali documenti pubblicati in materia di sostenibilità e analisi di materialità predisposte. Il secondo profilo attiene al coinvolgimento degli organi di amministrazione rispetto alle tematiche ESG (enviromental, social and governance), così come emerge sia da un'analisi documentale sia da una Survey rivolta agli amministratori indipendenti membri di Nedcommunity.

Dall'analisi emerge che la maggior parte delle imprese ha operato in un'ottica di compliance, anche se alcuni emittenti, prevalentemente di maggiori dimensioni, hanno colto l'occasione offerta dalla direttiva per avviare un processo di trasformazione in grado di interessare modelli di business, governance e strategie. Si tratta tuttavia di un risultato atteso, considerando che il 2018 corrisponde al primo anno di applicazione della nuova disciplina sulle informazioni non finanziarie.

- Documento

23 mar 2019