Esma prorogherà per un ulteriore trimestre, dal 1° febbraio 2019, i divieti già in vigore sui contratti per differenze (cfd)

Lo scorso 18 dicembre l'Esma, autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati, ha deciso di prorogare per un ulteriore trimestre, dal 1° febbraio 2019, i divieti alla commercializzazione, distribuzione o vendita di contratti per differenze (cfd) agli investitori retail, già in corso dal 1° agosto 2018 e successivamente prorogati.

link al Comunicato dell'Esma

20 dic 2018