Bollettino


« IndietroVersione stampabile


Avviso Consob del 29 settembre 2021

Avviso in merito al recepimento degli orientamenti emanati dall’ESMA sulle comunicazioni di marketing a norma del regolamento relativo alla distribuzione transfrontaliera di fondi

In data 2 agosto 2021 l’ESMA ha pubblicato sul proprio sito internet, nella traduzione ufficiale in lingua italiana, le “Guidelines on marketing communications under the Regulation on cross-border distribution of funds” (di seguito, anche, “gli Orientamenti” o “le Linee guida”), adottate dall’Autorità europea, ai sensi dell’articolo 16 del Regolamento (UE) n. 1095/2010[1] (c.d. “Regolamento ESMA”), in data 27 maggio 2021.

Gli Orientamenti sono disponibili anche sul sito istituzionale della CONSOB nella versione italiana, unitamente al testo integrale del “Final report” in lingua inglese (contenente la sintesi delle risposte alla consultazione e le conseguenti osservazioni dell’ESMA), utile a consentire una corretta applicazione degli Orientamenti medesimi.

Essi forniscono linee di indirizzo di carattere operativo in merito ai criteri per la redazione delle comunicazioni di marketing, avendo riguardo a criteri di carattere generale, nonché alla rappresentazione delle informazioni concernenti costi, rischi, rendimenti passati e attesi e aspetti relativi alla sostenibilità.

In adempimento del paragrafo 3 del citato articolo 16 del Regolamento ESMA, è stato comunicato all’Autorità europea che la CONSOB, con riferimento alle proprie competenze sulla materia ai sensi dell’art. 5, comma 3, del TUF, si conforma agli Orientamenti in parola, integrandoli nelle proprie prassi di vigilanza.

Secondo i termini stabiliti dal paragrafo 1 di tali Orientamenti, con decorrenza 2 febbraio 2022, i gestori[2] nella diffusione in Italia di comunicazioni di marketing su OICR dagli stessi gestiti saranno tenuti a rispettare gli indirizzi interpretativi resi dall’Autorità europea attraverso gli Orientamenti oggetto del presente avviso.

Dalla suddetta data, la Comunicazione CONSOB n. DIN/1031371 del 26 aprile 2001 - “Criteri operativi per la redazione di annunci pubblicitari concernenti OICR italiani ed esteri e fondi pensione aperti offerti in Italia” e la Comunicazione CONSOB n. DIN/4014197 del 19 febbraio 2004 – “Criteri operativi per la redazione degli annunci pubblicitari concernenti gli OICR chiusi italiani ed esteri offerti in Italia” non sono più applicabili.

IL PRESIDENTE
Paolo Savona


[1] Come da ultimo modificato dal Regolamento (UE) 2019/2175.

[2] Art. 1, comma 1, lett. q-bis), del TUF.