Esma call for evidence sull'operatività di pre-copertura effettuata dagli operatori prima della conclusione di contratti - c.d. pre-hedging (1 agosto 2022)

Il 29 luglio 2022 l'ESMA ha pubblicato una Call for Evidence in merito all'operatività di pre-copertura effettuata talvolta dagli operatori prima della conclusione di contratti (c.d. pre-hedging). 

L'argomento era già stato affrontato nell'ambito dei lavori sulla revisione del Regolamento (UE) n. 596/2014 ("MAR"). Nel Final Report ESMA recante il parere per la Commissione Europea del 23 settembre 2020 erano state presentate le opinioni dei partecipanti al mercato e indicata la necessità di fornire al mercato orientamenti in materia.

L'obiettivo della Call for Evidence è pertanto quello di raccogliere informazioni ed evidenze sul pre-hedging al fine di supportare l'ESMA a sviluppare orientamenti in merito all'ammissibilità di tale condotta nell'ambito del quadro regolamentare delineato da MAR, nonché dal Regolamento (UE) n. 600/2014 ("MiFIR") e dalla Direttiva 2014/65/UE ("MiFID II").

Le osservazioni alla Call for Evidence dovranno essere inviate all'ESMA entro 30 settembre 2022.

01 ago 2022