Accordo quadro MUR-Consob-CRUI per formazione e dottorati innovativi (Comunicato stampa del 22 luglio 2021)

 

Roma, 22 luglio 2021 – Sviluppare e consolidare opportunità e iniziative di collaborazione nell'ambito dell'alta formazione e della ricerca applicate al contesto delle istituzioni pubbliche. È questo l'obiettivo principale dell'Accordo Quadro sottoscritto oggi dal Ministro dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, dal Presidente della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB), Paolo Savona, e dal Presidente della Conferenza dei Rettori delle Università italiane (CRUI), Ferruccio Resta.

In particolare, la collaborazione tra MUR, CONSOB E CRUI consentirà, oltre che di sviluppare interventi congiunti di formazione, di individuare le priorità attualmente esistenti per progettare e realizzare tirocini e sviluppare dottorati innovativi presso la CONSOB.

Sarà un Comitato di indirizzo paritetico, che verrà costituito dal Ministro dell'Università e della Ricerca, ad approvare il piano annuale delle attività e a valutare le azioni deliberate.

«L'Accordo firmato oggi è un ulteriore strumento pensato per rendere i percorsi di formazione e di dottorato sempre più in linea con le richieste e le esigenze lavorative di una società in continuo cambiamento, trasformata da processi di innovazione e digitalizzazione e alla ricerca di competenze specialistiche nuove» ha detto il Ministro dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa.

«L'accordo rappresenta un impegno concreto per quel rinnovamento della pubblica amministrazione che passa dal capitale umano e che rientra appieno tra gli obiettivi del PNRR» ha detto il Presidente della CRUI, Ferruccio Resta. «Un'iniziativa di sistema che mira a incentivare la formazione e l'immissione di nuove competenze altamente qualificate per la realizzazione delle riforme del comparto pubblico richieste dall'Europa. Un intervento che speriamo si riveli strutturale e non congiunturale, che consenta di ottimizzare le risorse e rendere più efficiente la cooperazione tra istituzioni. La CRUI, in particolare, si adopera da tempo per la realizzazione di tirocini e per lo sviluppo di dottorati innovativi che diano maggior impulso al rapporto tra sistema universitario e mondo del lavoro, tanto nel comparto pubblico quanto in quello privato».

  Comunicato stampa in versione PDF

22 lug 2021