Newsletter


Le notizie della settimana:
- > Comunicazioni Consob a tutela dei risparmiatori
- > Banca di Cividale Spa: approvato il supplemento al prospetto informativo
- > Arbitro per le Controversie Finanziarie (Acf): rinnovo membro supplente
- > Comunicazioni a tutela dei risparmiatori di altre autorità di vigilanza

- > Le decisioni della Commissione assunte nel corso della settimana

Avvertenza: i provvedimenti adottati dalla Consob sono pubblicati nel Bollettino dell'Istituto e, quando previsto, anche nella Gazzetta Ufficiale. Le notizie riportate in questo notiziario rappresentano una sintesi dei provvedimenti di maggiore e più generale rilevanza e pertanto la loro diffusione ha il solo scopo di informare sull'attività della Commissione.

- LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA -

Sale a oltre 500 il numero dei siti web oscurati dalla Consob in poco più di due anni, da quando cioè, nel luglio 2019, l’Autorità di vigilanza ha ottenuto questo potere interdittivo, volto a contrastare le attività finanziarie abusive.

Con gli ultimi dieci interventi il numero dei siti oscurati arriva, infatti, a 505.

L’Autorità si è avvalsa dei poteri derivanti dal “decreto crescita” (legge n. 58 del 28 giugno 2019, articolo 36, comma 2-terdecies), in base ai quali Consob può ordinare ai fornitori di servizi di connettività internetdi inibire l’accesso dall’Italia ai siti web tramite cui vengono offerti servizi finanziari senza la dovuta autorizzazione.

Di seguito i siti per i quali la Consob ha disposto l’oscuramento:

  • Dzikanta Limited (sito internet https://euromts.uk);
  • Felicity Group Ltd (sito internet https://unionstock.cc);
  • Gs4trade Invest Limited (sito internet https://gs4trade.com);
  • “Capitrades” (sito internet https://capitrades.com e relativa pagina https://secure.capitrades.com);
  • Fundiza Ltd (sito internet www.fundiza.com);
  • Plus Cfd Ltd (sito internet https://pluscfd.co e relativa pagina https://accounts.pluscfd.co);
  • “Medica Trade” (sito internet https://medicatrade.cc e relativa pagina https://client.medicatrade.cc);
  • Nata Trade Limited (sito internet www.nata-trade.com e pagina https://webtrader.preminvtradplatform.com);
  • Eu Investments Limited e James Long (Masons) Limited (sito internet https://eu-investings.com e relativa pagina https://client.eu-investings.com);
  • “DevTech Holding” (sito internet www.capital-swiss.com e relativa pagina https://clientarea.capital-swiss.com).

I provvedimenti adottati dalla Consob sono consultabili sul sito www.consob.it.

Sono in corso le attività di oscuramento dei siti da parte dei fornitori di connettività a internet che operano sul territorio italiano. Per motivi tecnici l’oscuramento effettivo potrà richiedere alcuni giorni.

La Consob richiama l’attenzione dei risparmiatori sull’importanza di usare la massima diligenza al fine di effettuare in piena consapevolezza le scelte di investimento, adottando comportamenti di comune buon senso, imprescindibili per salvaguardare il proprio risparmio: tra questi, la verifica preventiva, per i siti che offrono servizi finanziari, che l’operatore tramite cui si investe sia autorizzato e, per le offerte di prodotti finanziari, che sia stato pubblicato il prospetto informativo.

A tal fine Consob ricorda che sul sito www.consob.it è presente in homepage la sezione “Occhio alle truffe!”, dove sono disponibili informazioni utili a mettere in guardia l’investitore contro le iniziative finanziarie abusive.

* * *

Nell’ambito dell’attività di contrasto agli abusivismi finanziari, la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (Consob) ha rilevato che soggetti non identificati operanti anche mediante il sito https://euromts.uk, tramite il quale venivano offerti e svolti servizi e attività di investimento in assenza delle necessarie autorizzazioni, hanno indebitamente utilizzato l’acronimo e il logo della Consob e dell’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (European Securities and Markets Authority – ESMA) all’interno della documentazione promozionale o contrattuale sottoposta ai potenziali clienti.

La Consob ha ordinato di porre termine all’operatività svolta tramite il sito https://euromts.uk (cfr. delibera Consob n. 22004 del 15 settembre 2021) ed ha ordinato l’oscuramento del medesimo sito https://euromts.uk.

La Consob avvisa i risparmiatori che l’indebito utilizzo di denominazioni, acronimi, segni distintivi e loghi della Consob, di altre Autorità di vigilanza o di operatori finanziari autorizzati, nell’ambito di siti internet che propongono investimenti o nella relativa documentazione promozionale/contrattuale potrebbe celare operatività ingannevoli volte ad indurre in errore i risparmiatori circa la reale identità dei soggetti proponenti e l’esistenza di supposte “licenze” o “autorizzazioni” loro rilasciate da Consob o altre Autorità di settore.

Considerato che simili iniziative potrebbero essere finalizzate ad appropriarsi del denaro eventualmente conferito dai risparmiatori, la Consob richiama l’attenzione del pubblico sull’importanza di consultare gli elenchi delle imprese di investimento effettivamente autorizzate ad operare in Italia (https://www.consob.it/web/area-pubblica/imprese-di-investimento1) nonché le comunicazioni a tutela dei risparmiatori (https://www.consob.it/web/area-pubblica/avvisi-ai-risparmiatori) e, in ogni caso, a prestare la massima cautela prima di effettuare scelte di investimento.

torna al sommario

Approvato il supplemento al prospetto informativo approvato dalla Commissione il 29 luglio scorso (v. “Consob Informa” n. 30/2021), relativo all’offerta in opzione, agli azionisti dello stesso emittente Banca di Cividale Spa (Civibank), delle azioni ordinarie rivenienti dall’aumento del capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, per un importo massimo complessivo di 49.976.596 euro.

Il supplemento è stato predisposto da Banca di Cividale al fine di aggiornare le informazioni contenute nel prospetto in relazione ai seguenti aspetti:

  • approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione, nel corso della riunione dell’11 agosto 2021, delle segnalazioni di vigilanza al 30 giugno 2021, trasmesse a Banca d’Italia l’11 agosto 2021;
  • approvazione e pubblicazione della relazione semestrale della banca per il periodo di sei mesi chiuso al 30 giugno 2021;
  • procedimenti giudiziari e arbitrali in corso;
  • comunicazione alla banca dell’esito degli accertamenti avviati da Banca d’Italia il 26 aprile 2021 e volti a valutare la verifica del rispetto della normativa di contrasto al riciclaggio, con riferimento ai presidi adottati per la raccolta di depositi all’estero attraverso canali innovativi;
  • intervenuta pubblicazione di due decisioni dell’Arbitro delle Controversie Finanziarie (Acf);
  • aggiornamento di contenziosi civili;
  • proroga del termine finale del periodo di offerta in opzione al 21 settembre 2021.

Il supplemento fornisce evidenza dell’applicazione del diritto di revoca per tutti coloro che, prima della pubblicazione del supplemento, abbiano già accettato di sottoscrivere le azioni Civibank, esercitabile entro tre giorni lavorativi dalla data di pubblicazione del supplemento.

torna al sommario

Consob ha rinnovato dal 1° ottobre 2021 e per un ulteriore triennio il professor Gustavo Olivieri membro supplente dell’Arbitro per le controversie finanziarie (Acf) (delibera n. 21993 del 15 settembre 2021).

L’Arbitro è presieduto da Gianpaolo Eduardo Barbuzzi, dirigente Consob. Il collegio è costituito da cinque membri. Ne fanno parte, oltre al Presidente, quattro membri effettivi, di cui due di designazione Consob (Daniela Morgante e Marilena Rispoli Farina), uno espressione del Cncu, il Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti (Giorgio Afferni) e uno indicato dalle principali associazioni di categoria degli intermediari finanziari (Giuseppe Guizzi).

Il collegio può contare inoltre su dieci membri supplenti: su designazione Consob Antonio Albanese, Maria Debora Braga, Michele De Mari, Raffaele Di Raimo, Luigi Salamone, Gustavo Olivieri; su designazione del Cncu Vincenzo Farina e Donato Patera; su designazione degli intermediari finanziari Francesco De Santis e Raffaele Lener.

torna al sommario

Le autorità di vigilanza di Regno Unito (Financial Conduct Authority - Fca), Hong Kong (Securities and Futures Commission - Sfc), Lussemburgo (Commission de Surveillance du Secteur Financier - Cssf), Svizzera (Swiss Financial Market Supervisory Authority – Finma), Polonia (Polish Financial Supervision Authority - Knf) e Norvegia (The Financial Supervisory Authority of Norway – Finanstilsynet) segnalano le società e i siti web che stanno offrendo servizi di investimento, finanziari e assicurativi senza le previste autorizzazioni.

Segnalate dalla Financial Conduct Authority (Fca) - Regno Unito:

  • Pattison Asset Management Ltd (www.pattisonassetmanagementltd.com);
  • St24online Uk (https://st24online.com);
  • E-Bango Card (www.e-bangocard.com), clone di società autorizzata;
  • CotextMarkets (www.cotextmarkets.com), clone di società autorizzata;
  • Bestisacomparison (www.bestisa-comparison.com, www.comparetopisas.com);
  • Modus Law Group (www.moduslawgroup.com);
  • Search Investments Online (https://www.searchinvestmentsonline.com);
  • Pathway Asset Management (http://pathwayam.pro);
  • Status Markets (www.statusmarkets.com);
  • Gs4trade.com (https://gs4trade.com); oggetto di delibera Consob n. 21997 del 15 settembre 2021. La Consob avvalendosi dei poteri derivanti dal “decreto crescita” (legge n. 58 del 28 giugno 2019, articolo 36, comma 2-terdecies), ha ordinato ai fornitori di servizi di connettività ad internet di inibire l’accesso dall’Italia al sito https://gs4trade.com;
  • SwiftQuid Finance (http://swiftquidfinance.com);
  • Peterhouse Capital (www.firstpeter.com), clone di società autorizzata.

Segnalate dalla Securities and Futures Commission (Sfc) - Hong Kong:

  • Ascent Bright Tech Limited (www.ascent.zone), clone di società autorizzata;
  • Trony Fx Limited (www.trony.live/cn);
  • Sunpor Group Limited (https://www.sunporgroup.com).

Segnalata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (Cssf) - Lussemburgo:

  • Luxembourg law Bellecour Capital (email: contact@bellecour-capital.com), clone di società autorizzata.

Segnalate dalla Swiss Financial Market Supervisory Authority (Finma) - Svizzera:

  • Altdorf Union Bank (https://www.altdorfuniononline.com);
  • Grand Credit Financial (www.grandcreditfinancial.org).

Segnalate dalla Polish Financial Supervision Authority (Knf) - Polonia:

  • Monfex (www.monfex.com, www.investmarket.info);
  • Androbayt Polska sp. z o.o. (www.bitmaszyna.pl);
  • Pacifica Group Limited (www.thepacifica-group.com);
  • Wellbe Nb Aliance Llc (www.metastocks.org, www.metastocks.in).

Segnalata dalla Financial Supervisory Authority of Norway (Finanstilsynet) - Norvegia:

  • Alkon Financial Consultancy Group Pte. Ltd. (Alkon Financial Group) (https://www.alkonfg.com).

torna al sommario

LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE ASSUNTE O RESE PUBBLICHE NEL CORSO DELLA SETTIMANA
(i documenti immediatamente disponibili nel sito sono evidenziati tramite link; gli altri provvedimenti saranno disponibili nei prossimi giorni)

Prospetti
  • Approvato il supplemento al prospetto informativo relativo all’offerta in opzione, agli azionisti dello stesso emittente Banca di Cividale Spa (Civibank), delle azioni ordinarie rivenienti dall’aumento del capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, per un importo massimo complessivo di 49.976.596 euro (decisione del 15 settembre 2021) .
Albi ed elenchi
  • Decadenza per rinuncia espressa della Epic Sim Spa, dall’autorizzazione all’esercizio dei servizi di investimento con conseguente cancellazione della stessa Società dall’albo delle Sim, di cui all’articolo 20, comma 1, del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 (delibera n. 21995 del 15 settembre 2021).
Contrasto all’abusivismo (art. 7-octies Tuf)
CONSOB INFORMA (Reg. al Trib. di Roma n. 250 del 30/10/2013) - Direttore responsabile: Manlio Pisu - Comitato di redazione: Antonella Nibaldi (coordinatrice), Claudia Amadio, Riccardo Carriero, Luca Cecchini, Laura Ferri, Chiara Tomaiuoli, Alfredo Gloria - Direzione e redazione: CONSOB Via G. B. Martini, 3 - 00198 Roma - telefono: (06) 84771 - fax: (06) 8417707. E' possibile inviare documenti o segnalazioni alla redazione utilizzando l'Area interattiva del sito www.consob.it dove per altro CONSOB INFORMA è consultabile al link "Area pubblica/pubblicazioni/newsletter".