Avviso Consob del 25 luglio 2019 in merito agli Orientamenti emanati dall'ESMA sull'applicazione della sezione C, punti 6) e 7) dell'allegato I della Direttiva 2014/65/UE (MiFID II)

Avviso Consob del 25 luglio 2019

Avviso in merito agli Orientamenti emanati dall'ESMA sull'applicazione della sezione C, punti 6) e 7) dell'allegato I della Direttiva 2014/65/UE (MiFID II)

LA COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA

In data 5 giugno 2019 l'ESMA ha pubblicato sul proprio sito internet, nella traduzione ufficiale in lingua italiana, le "Guidelines on the application of C6 and C7 of Annex 1 of MiFID II" (c.d. "Orientamenti"), adottate dall'Autorità europea, ai sensi dell'articolo 16 del Regolamento n. 1095/2010/EU (c.d. "Regolamento ESMA"), in data 21 dicembre 2018. Gli Orientamenti sono disponibili nella versione italiana anche sul sito istituzionale della Consob.

I presenti Orientamenti hanno lo scopo di modificare gli Orientamenti sull'applicazione delle definizioni di cui alla sezione C, punti 6) e 7), adottati dall'ESMA nell'ottobre 2015 al fine di garantire un'applicazione comune, uniforme e coerente dell'articolo 4, paragrafo 1, punto 17), in combinato disposto con i punti 6) e 7) della sezione C, allegato I, della direttiva MiFID, integrati dall'articolo 38 del regolamento (CE) n. 1287/2006. In particolare, i presenti Orientamenti aggiornano gli Orientamenti adottati dall'ESMA nell'ottobre 2015 per adeguarli al nuovo quadro normativo MiFID II senza modificarne la sostanza.

La Consob, in adempimento del paragrafo 3 del citato articolo 16 del Regolamento ESMA, ha comunicato all'Autorità europea la conformità della Consob agli Orientamenti in parola, integrandoli nelle proprie prassi di vigilanza.

IL PRESIDENTE
Paolo Savona

25 lug 2019