Protocollo d'intesa tra la Consob e la Banca d'Italia in materia di servizi e attività di investimento e di gestione collettiva del risparmio (Comunicato stampa congiunto Consob-Banca d'Italia del 6 novembre 2019)

COMUNICATO STAMPA

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (Consob) e la Banca d'Italia hanno sottoscritto un nuovo Protocollo d'intesa in materia di servizi e attività di investimento e di gestione collettiva del risparmio, destinato a sostituire il precedente Protocollo del 31 ottobre 2007. 

L'aggiornamento è volto ad adeguare la cornice della cooperazione tra le due Autorità alle novità normative intervenute negli ultimi anni e intende accrescere il grado complessivo di efficacia ed efficienza del coordinamento delle rispettive attività di supervisione.  

In sintesi, il nuovo Protocollo:

  • ridefinisce l'ambito della collaborazione tra la Consob e la Banca d'Italia alla luce delle competenze della BCE nel contesto del Single Supervisory Mechanism;
  • disciplina le modalità di esercizio dei poteri regolamentari delle due Autorità, in coerenza con le modifiche del quadro normativo introdotte dal d.lgs. n. 129 del 2017, di attuazione della MiFID II;
  • definisce lo scambio di informazioni acquisite nell'ambito dei controlli di rispettiva competenza e le modalità di cooperazione in materia ispettiva;
  • contiene previsioni volte ad assicurare il coordinamento in caso di accertamento di irregolarità e in materia di gestione delle crisi dei soggetti abilitati;
  • detta disposizioni per il coordinamento delle procedure per l'emanazione dei provvedimenti autorizzativi per i quali il Testo unico della finanza prevede l'intesa o il rilascio di pareri tra le due Autorità.

Il documento può essere consultato sui siti www.consob.it e www.bancaditalia.it.

Comunicato stampa in PDF

06 nov 2019