BEST EXECUTION, MULTIPLE TRADING VENUES E SISTEMI DI SCAMBI ORGANIZZATI

 

Best execution, multiple trading venues e sistemi di scambi organizzati:
alcune considerazioni generali ed un'analisi empirica del mercato dei Titoli di Stato

M. Franchi

N. 56 - giugno 2003 [formato PDF] 
 

Abstract
Il presente lavoro analizza il fenomeno della competizione tra trading venues. Nella prima parte si discutono le condizioni sotto le quali il meccanismo di price discovery di un mercato frammentato è analogo a quello di un mercato consolidato e si analizzano gli effetti della frammentazione sul mandato di best execution. Nella seconda parte si esaminano empiricamente i fenomeni della frammentazione e della concorrenza tra trading venues nel mercato italiano dei Titoli di Stato con particolare attenzione al ruolo dei sistemi di scambi organizzati (SSO). Da un lato si riscontra la presenza di una evidente frammentazione del mercato in trading venues indipendenti, dall'altro si osserva che le condizioni delle transazioni sono generalmente in linea con quelle del mercato regolamentato di riferimento. Le principali conclusioni a cui si giunge sono quindi due: il mercato regolamentato svolge un ruolo essenziale nel meccanismo di price discovery e rappresenta il riferimento per la fissazione delle condizioni delle transazioni su SSO; le condizioni alle quali le transazioni sono state effettuate nelle altre trading venues risultano generalmente all'interno della forchetta sul mercato di riferimento e avvengono, se teniamo conto delle commissioni di negoziazione che gli intermediari applicano alla clientela, nel rispetto del mandato di best execution
 

Autori
Massimo Franchi - Borsista presso la Divisione Mercati e Consulenza Economica della CONSOB (m.franchi@consob.it)

 

ISSN 2281-1915 [online]