Equity Crowdfunding
crowdfunding

2 - Requisiti della start-up innovativa

Ai sensi del "Decreto crescita bis":

  • non è quotata su mercati regolamentati (o su altri sistemi di negoziazione);
  • è costituita e svolge attività di impresa da non più di 48 mesi;
  • ha la sede principale in Italia;
  • è di piccole dimensioni (totale del valore della produzione annua non superiore a 5 milioni di euro);
  • non distribuisce utili;
  • è impegnata in via esclusiva, o comunque prevalente, nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico, ovvero opera in via esclusiva nei settori di riferimento della disciplina dell'impresa sociale (link art. 2, comma 1 d.lgs. 24 marzo 2006, n. 155).

Le start-up innovative devono inoltre possedere almeno uno dei seguenti requisiti:

  • investire in ricerca e sviluppo (almeno il 15% del maggior valore tra costo e valore della produzione);
  • avere fra i dipendenti più di un terzo di dottori di ricerca o laureati comunque impegnati nella ricerca (ovvero più dei due terzi in possesso di laurea magistrale);
  • essere titolari di diritti di sfruttamento (almeno uno) di invenzioni industriali, elettroniche, biotecnologiche o di nuove varietà vegetali ovvero di diritti relativi a un programma per elaboratore originario.