I documenti da leggere prima dell'investimento

Fondi comuni aperti

  • Prima di investire è indispensabile la lettura del KIID (Key Investor Information Document), cioè del documento che, in sole due pagine, riassume le caratteristiche chiave dell'OICR. Ulteriori approfondimenti possono essere rinvenuti sia nel prospetto informativo che nel regolamento di gestione del fondo.
  • Il KIID si articola in 4 parti: a) finalità e politica di investimento; b) profilo di rischio rendimento; c) costi; d) performance storiche. Viene, quindi, fornita una guida alla lettura di ogni parte del documento.
  • Il prospetto Informativo si suddivide in parte I e parte II.
  • Regime di consegna e pubblicazione della documentazione d'offerta (consegna obbligatoria per il KIID e consegna su richiesta di prospetto e regolamento di gestione).

Fondi comuni chiusi

  • Nel caso di un'offerta al pubblico e/o ammissione alle negoziazioni su un mercato regolamentato, è necessario pubblicare un prospetto, affinché il potenziale investitore sia messo nelle condizioni di assumere consapevoli scelte di investimento.
  • Il prospetto contiene informazioni riguardanti le caratteristiche del gestore e del fondo, nonché le relative rischiosità.
  • La nota di sintesi costituisce una parte del prospetto, nell'ambito della quale sono rappresentate con linguaggio non tecnico le informazioni chiave relative all'investimento proposto. Ciò al fine di consentire al potenziale investitore di decidere quali investimenti esaminare ulteriormente.
  • Ulteriori approfondimenti possono essere rinvenuti nell'eventuale documentazione contrattuale ad hoc predisposta.
  • Copia del prospetto è consegnata gratuitamente al potenziale investitore, previa specifica richiesta. Il prospetto è altresì consultabile tramite sito web dell'emittente/offerente.

Valori mobiliari (e.g. obbligazioni, certificates, covered warrants)

  • Nel caso di un'offerta al pubblico e/o ammissione alle negoziazioni su un mercato regolamentato, è necessario pubblicare un prospetto, affinché il potenziale investitore sia messo nelle condizioni di assumere consapevoli scelte di investimento.
  • Il prospetto contiene informazioni riguardanti le caratteristiche dell'emittente e del prodotto, nonché le relative rischiosità.
  • La nota di sintesi costituisce una parte del prospetto, nell'ambito della quale sono rappresentate con linguaggio non tecnico le informazioni chiave relative all'investimento proposto. Ciò al fine di consentire al potenziale investitore di decidere quali investimenti esaminare ulteriormente. La nota di sintesi viene fra l'altro redatta secondo un formato comune, per agevolare la comparazione tra prodotti finanziari similari.
  • Ulteriori approfondimenti possono essere rinvenuti nell'eventuale documentazione contrattuale ad hoc predisposta.
  • Copia del prospetto è consegnata gratuitamente al potenziale investitore, previa specifica richiesta. Il prospetto è altresì consultabile tramite sito web dell'emittente/offerente.

Prodotti finanziari assicurativi

  • Prima di investire è indispensabile la lettura della Scheda sintetica e delle Condizioni di contratto, che devono essere obbligatoriamente consegnate all'investitore prima della sottoscrizione. Ulteriori approfondimenti possono essere rinvenuti nel prospetto informativo e nei regolamenti di gestione dei fondi sottostanti al prodotto.
  • La Scheda sintetica si articola in una parte ‘Informazioni generali' e in tante parti relative alle ‘Informazioni specifiche' quante sono le proposte di investimento in cui è possibile investire.
  • Il prospetto deve essere consegnato gratuitamente al potenziale investitore che ne faccia richiesta. Il prospetto è altresì consultabile tramite il sito web dell'emittente e del distributore.