Mercati extra-UE riconosciuti in virtù di accordi con autorità estere

I mercati extra-UE possono essere riconosciuti dalla Consob sulla base di accordi stipulati con le corrispondenti autorità (art. 70, commi 1 e 2, D.Lgs. n. 58/1998).

ELENCO DEI MERCATI ESTERI RICONOSCIUTI DALLA CONSOB
(Adottato con delibera n. 19106 del 21 gennaio 2015)

SVIZZERA

1. SIX Swiss Exchange (delibera Consob n. 12648 del 4 luglio 2000).

STATI UNITI D'AMERICA

1. CBOT (delibera Consob n. 14648 del 15 luglio 2004);

2. CME-Globex (delibera Consob n. 14756 del 20 ottobre 2004);

3. NYSE Liffe (delibera Consob n. 16920 del 16 giugno 2009);

4. ICE Futures U.S. (delibera Consob n. 18514 del 3 aprile 2013).

5. NYMEX (delibera Consob n. 19104 del 21 gennaio 2015);

6. COMEX (delibera Consob n. 19105 del 21 gennaio 2015).